Visualizza articoli per tag: sicilia

 di Salvatore Battaglia

Presidente dell’Accademia delle Prefi

"Tintu è cu nun mancia a notti ri Natali u Manzapanettum ca famigghia “Meschino e chi non mangia il panettone la notte di Natale con la famiglia.

Pubblicato in Storia

Salvatore Battaglia Presidente Accademia delle Prefi

Erano gli anni 60’… si giocava in strada con giochi semplici in una Sicilia arcaica e isolata… poi venne la Tv

Pubblicato in Storia

di Salvatore Battaglia Presidente Accademia delle Prefi

Pani schittu cala rittu (Cosa significa Pani schittu cala rittu? Significa, letteralmente, “Pane senza companatico va giù facilmente”. (Questo proverbio siciliano vuole dirci che l’affamato non ha motivi di fare lo schizzinoso)

Pubblicato in Storia

di Salvatore Battaglia

Presidente Accademia delle Prefi

Nel 1963 mia madre decise che avrei frequentato le scuole elementari in Collegio dalle Suore del Sacro Cuore di Ragusa in piazza Cappuccini, un edificio posto lungo la via che costeggiava la chiesa di S. Francesco, poco lontano dall’ospedale. Tuttavia, ogni cinque anni, l’insegnamento era affidato a delle maestre religiose di un istituto nei pressi della chiesa parrocchiale.

Pubblicato in Scritti
Martedì, 29 Agosto 2023 08:18

Il sogno: viaggio e la scoperta dell'America

Salvatore Battaglia

Presidente dell’Accademia delle Prefi

Le tre date 1492, 1951 e 1983…

Pubblicato in Turismo

Salvatore Battaglia

Presidente Accademia delle Prefi

Ci sono luoghi, edifici, angoli di verde che in ognuno di noi come d’incanto nel rivederli ti riportano indietro nel Tempo. Beh… è successo proprio due giorni fa, quando per puro caso passai con la mia autovettura in Viale Tenente Lena…a Ragusa.

Pubblicato in Scritti
Mercoledì, 28 Giugno 2023 15:35

Estate 1970, quando si ballava attorno al Jukebox

Salvatore Battaglia Presidente dell’Accademia delle Prefi

Forse solo i nati nel nuovo secolo non ricordano la mitica situation commedy “Happy Days”, che spopolò fra gli anni ‘70 ed ’80, e che raccontava le avventure quotidiane della famiglia Cunningham, e del personaggio che più di altri incarnava gli anni della “golden age” degli Stati Uniti del dopoguerra: Fonzie.

Pubblicato in Storia

Salvatore Battaglia

Presidente Accademia delle Prefi

Cu va a mannara, mancia ricotta. (Questo proverbio siciliano ci ricorda che, per ottenere davvero dei risultati, bisogna faticare).

Pubblicato in Life Style e Benessere

Salvatore Battaglia

Presidente Accademia delle Prefi

Pani schittu cala rittu (Cosa significa Pani schittu cala rittu? Significa, letteralmente, “Pane senza companatico va giù facilmente”. (Questo proverbio siciliano vuole dirci che l’affamato non ha motivi di fare lo schizzinoso)

Pubblicato in Storia

Salvatore Battaglia

Presidente Accademia delle Prefi

La mia famiglia aveva preso in affitto un piccolo casolare e un pezzetto di terra per adibirlo alla coltivazione di uva sia da tavola che per fare il vino… correva l’anno 1967 (un desidero che il mio caro padre volle realizzare per ottimizzare la sua passione per la campagna e per il buon vino…).

Pubblicato in Storia
Pagina 1 di 4